La formazione, intesa come contributo e stimolo alla crescita evolutiva di una
persona o di un gruppo, persegue lo sviluppo di capacità e atteggiamenti non solo
cognitivi e lavorativi, ma anche di natura spirituale, morale, civile, sociale, affettiva.
Qual è la differenza tra educazione e formazione?
L'educazione è quel processo di sviluppo delle facoltà fisiche, intellettive e morali nei
giovani in età evolutiva. La formazione, invece, è quel processo di affinamento di
determinate competenze e capacità rivolto agli adulti, molto utilizzata in ambito
lavorativo.
Perché è importante fare formazione?
Sicuramente fra gli scopi principali della formazione possiamo dire: il far conseguire
al personale delle competenze e delle conoscenze maggiori, per renderli
all'avanguardia; sviluppare i talenti e le capacità personali; colmare eventuali lacune
conoscitive, sia teoriche che pratiche, del proprio team.
Qual è l'obiettivo della formazione?
Stimolare un clima di squadra e di collaborazione. Migliorare la capacità di risolvere
problemi, in autonomia o in team. Aumentare la motivazione. Aumentare la produttività attraverso nuove competenze.
Chi fa formazione?
Il FORMATORE organizza e gestisce processi di formazione professionale iniziale,
di formazione aziendale, di formazione continua, dalla progettazione alla
valutazione, calibrandoli in funzione delle differenti tipologie di utenza. È in grado di
sviluppare e realizzare percorsi sia in presenza sia a distanza.
Cosa sono i bisogni di formazione?
In particolare il bisogno formativo è il vuoto tra le competenze possedute e le competenze da acquisire che deve essere colmato per riuscire a svolgere al meglio una specifica attività lavorativa. Rappresenta la differenza tra ciò che si è in grado di fare e ciò che si dovrebbe/vorrebbe essere capaci di fare.
Formazione nello specifico
- ordine e disciplina: sembra un motto fascista, ma vi garantisco che è un arte che se applicata porta a grandissimi risultati
- organizzazione: è importante per dare priorità alle attività lavorative e, in ultima istanza, per raggiungere gli obiettivi più velocemente.
- obiettivi chiari: porsi degli obiettivi è importante soprattutto per avere sempre più stima e fiducia in se stessi. Non c'è come porsi mete e obiettivi, e poi raggiungerli, per avere una migliore considerazione di se stessi e delle proprie capacità
- accoglienza: “Non c'è mai una seconda occasione per fare una buona prima impressione” diceva Oscar Wilde.
- empatia: capacità di comprendere a pieno lo stato d'animo altrui, sia che si tratti di gioia, che di dolore
- l’arte della consulenza: L'arte della consulenza spiega come creare con il cliente una relazione collaborativa, umana ed empatica anziché ...
- l’offerta: proporre, donare, concedere, esibire, mettersi a disposizione, presentare
sono tutte forme di vendita diretta e indiretta
- la comunicazione: processo umano di scambio di informazioni . La comunicazione ci permette di entrare in relazione con l’altro . Comunicare significa mettere insieme
e sta solo a noi scegliere cosa vogliamo mettere insieme
- le domande: imparare a fare le domande giuste CHI DOMANDA COMANDA
- l’ascolto: ascolto attivo è molto importante per una comunicazione efficace, infatti è una capacità 'aumentata' di ascolto, che si spinge oltre il semplice sentire ciò che ti
viene detto (“ascolto passivo”) e ti porta a mostrare un reale interesse al dialogo, con tempi e modi ben bilanciati.
- soluzione: che risulta come esito definitivo e conclusivo di un'azione, un'attività o un'operazione: e tu sei in grado di trovare soluzioni?
- fidelizzazione: La fidelizzazione indica l'insieme delle azioni di marketing volte al mantenimento della clientela già esistente e si realizza principalmente attraverso una serie di strategie volte a creare il più elevato grado di soddisfazione del cliente.

SIAMO UNA SQUADRA

Se vuoi andare veloce, vai da solo. Se vuoi andare lontano, vai insieme.

  • ANALISI DEI BISOGNI

    Si tratta di un processo di raccolta e di valutazione di dati che serve a identificare le aree in cui è necessario un miglioramento. I risultati dell'analisi possono evidenziare problemi o lacune su tre livelli: individuale, di gruppo o di dipartimento oppure aziendale.

  • COME CREARE E RAGGIUNGERE GLI OBIETTIVI

    Imparare un metodo preciso ed inattaccabile per definire e raggiungere con successo i tuoi obiettivi o quelli aziendali

  • COMUNICAZIONE EFFICACE

    Imparare ad ascoltare e rispondere nel modo più adeguato e professionale

  • LINEE GUIDA

    • Per aumentare il fatturato
    • Per un'analisi oculata dei costi
  • TECNICHE DI VENDITA

    Apri gli occhi e vendi

    Vendere è un'arte

  • MARKETING STRATEGICO

    Insieme di strategie personalizzate per vendere al meglio TE, i TUOI prodotti e servizi

  • GESTIONE DEL TEMPO NELLA TUA AZIENDA

    Metodo personalizzato per investire il tuo tempo nel modo migliore dall’apertura alla chiusura della tua attività

  • CREARE UN TEAM VINCENTE

    Con il TUO potenziale riuscirai a diventare FORTE con la tua squadra

1 su 8